Nicotina Ed Invecchiamento Sono Correlati?

Le sigarette sono ormai un oggetto che vediamo utilizzare sempre da più persone, e di ogni età, dai molto giovani alle persone anziane.
La dipendenza dal fumo di sigaretta è una problematica sempre crescente ed un  grave motivo di preoccupazione per i ben noti  effetti dannosi sulla salute dell’uomo.
Sono sempre in atto ricerche avanzate per cercare una correlazione tra il fumo di sigaretta ed invecchiamento cutaneo. Uno degli elementi che desta maggiore preoccupazione è la nicotina.

La nicotina è un composto organico appartenente alla famiglia degli alcaloidi. Gli alcaloidi sono delle sostanze organiche normalmente prodotte dagli organismi vegetali con lo scopo fondamentale di difendere la pianta dall’attacco di patogeni o insetti erbivori. La nicotina viene prodotta essenzialmente dalla pianta del tabacco. La sua biosintesi avviene a livello dell’apparato radicale, successivamente trasferita a livello fogliare dove viene concentrata in elevate quantità.

invecchiamento-cutaneo

Come ben sappiamo, la nicotina è la componente del fumo di sigaretta responsabile della dipendenza, in quanto tende ad interagire con specifici recettori del sistema nervoso. Il problema è che quando fumiamo si innescano una serie di reazioni estremamente pericolose nell’organismo. Innanzitutto si crea una situazione di deficit di ossigeno, e di conseguenza si verificano delle reazioni di combustione incompleta che formano composti aromatici cancerogeni, come il ben noto benzopirene.  Altre sostanze tossiche che vengono rilasciate sono le nitrosammine che interagiscono con i recettori del sistema nervoso.

Negli ultimi anni l’attenzione degli studiosi si sta concentrando anche su quello che è il fenomeno dell’invecchiamento cutaneo probabilmente accelerato dal fumo di sigaretta. Il fumo tende a ridurre l’apporto di ossigeno e la circolazione sanguigna, dunque tende a conferire alla pelle del viso un aspetto più invecchiato. È stato inoltre accertato che il fumo di sigaretta accelera la formazione di radicali liberi, i quali provocano danneggiamento dei principali meccanismi di riparazione della cute.

Ad oggi dunque non ci sono dubbi. Il fumo è dannoso per il nostro organismo e cercare per quanto possibile di evitarlo è fondamentale.

Preservare la nostra salute e quella delle persone che ci circondano è un dovere!

 

 

8832total visits,3visits today

  • 14
    Shares