Sinusite, quali cause scatenano l’infiammazione?

La sinusite è una malattia infiammatoria acuta o cronica. Essa colpisce i seni paranasali ovvero delle cavita che si trovano all’interno delle ossa del massiccio facciale . I seni paranasali si estendono intorno al naso, in mezzo agli occhi e nella loro parte superiore ed inferiore. Essi comunicano con la parte interna del naso grazie a dei canali specifici.

sinusite - xondaderm®

Quello che normalmente succede in assenza di infiammazione è che le secrezioni dei seni paranasali, ovvero il muco, sfociano delle cavità nasali. Poiché queste ultime sono in comunicazione con l’esterno, tale muco viene eliminato.

Quando invece si verifica un processo infiammatorio , i canali che veicolano il muco all’interno del naso si restringono, ed inoltre viene prodotta una quantità di muco maggiore.
Tale secrezione dunque si accumula nei seni paranasali ed esercita una pressione a carico delle terminazioni nervose localizzate in quelle zone, provocando il tipico dolore della sinusite.

La sinusite può essere classificata in cronica, subacuta, acuta e ricorrente. Questa classificazione viene fatta tenendo conto del quadro clinico del paziente.

 

Ma quali sono le cause scatenanti tale infiammazione?
Nella maggior parte dei casi la sinusite può essere causata da infezioni di natura virale, dunque raffreddore, influenza.  In alcuni casi può essere generata da un’ infezione di natura batterica, ma l’infiammazione può avere anche un’origine allergica.

I sintomi più comuni sono dolore a livello del naso, della fronte, degli occhi. In alcuni casi può comparire mal di testa e anche la febbre, ostruzione nasale con conseguente riduzione dell’olfatto.

sinusite - xondaderm®

Nella maggior parte dei casi la sinusite si risolve con delle cure mediche, per cui è opportuno consultare uno specialista. I casi di sinusite acuta vengono in genere risolti ricorrendo ad antibiotici o corticosteroidi ed in genere i sintomi scompaiono entro 10 giorni in media.

Nei casi di sinusite cronica o ricorrente, si potrebbe anche far ricorso ad aerosol terapia, che coadiuva eventualmente l’attività dell’antibiotico.

sinusite - xondaderm®

In ogni caso si tratta di una patologia non grave, ma i cui sintomi se acuti potrebbero risultare invalidanti per la persona affetta, dunque è sempre necessario effettuare dei controlli, anche periodici, al fine di evitare un peggioramento delle condizioni.

 

 

 

7487total visits,42visits today

  • 7
    Shares