Il vino, la bevanda dalle mille proprietà

Il vino è una bevanda alcolica che può essere ottenuta mediante fermentazione dell’uva o del mosto d’uva. È sicuramente tra le bevande una delle più conosciute fin dai tempi antichi.
La vite da cui si ricava l’uva adatta per la sua produzione è differente in base alla tipologia di vino  che si vuole ottenere.
In seguito a dei ritrovamenti archeologici è stato visto che le prime viti appartenevano al Neolitico.

Il vino è una bevanda alcolica dalle mille proprietà benefiche, ma abusarne non è una cosa salutare… tutt’altro.
Qualunque bevanda con una consistente gradazione alcolica in dosi eccessive potrebbe essere pericolosa.
Nella giusta quantità, ad essa sono riconosciute una serie di funzioni benefiche associate alle sostanze contenute.
Se consideriamo i valori nutrizionali, 100 grammi di vino hanno una quantità di 85 Kcal, e una modesta quantità di potassio. Risultano bassi invece i grassi, il colesterolo, come pure carboidrati e proteine.

vino e benefici

Quali sono le sostanze benefiche in esso presenti?
Se parliamo di vino rosso, una delle classi di composti più abbondanti è quella dei polifenoli, note per essere sostanze con funzione antiossidante associate ad una riduzione di problematiche a livello dell’apparato cardiovascolare e ad una minore insorgenza di tumori o patologie neurodegenerative. Oltre che alleato del nostro cuore, il vino risulta benefico anche per le ossa ed articolazioni.

Sicuramente una delle più note sostanze benefiche presenti nel vino è il resveratrolo. Si tratta di un composto chimico appartenente alla classe dei fenoli che si trova in genere nella buccia degli acini d’uva, e di conseguenza nel vino rosso.

Esso svolge diverse funzioni benefiche per il nostro organismo, tra cui antitumorale, protezione del sistema cardiovascolare.
In realtà però, seppure il resveratrolo sia considerato come sostanza benefica, bisogna tener conto che la dose necessaria affinché si verifichino i suoi effetti positivi è piuttosto elevata, dunque non si potrebbe pensare di usufruirne direttamente dal vino.

In definitiva potremmo dire che il vino contiene senza dubbio sostanze benefiche ed anche protettive Q uindi sì al vino ma con moderazione.
Il mantenimento di uno stato di equilibrio alimentare è fondamentale per il benessere del nostro organismo.

3563total visits,6visits today