Ustioni. Come proteggere la pelle?

La pelle è uno degli organi più estesi del nostro corpo, in quanto essa lo ricopre completamente, proteggendolo come una vera e propria barriera impermeabile.

Ma purtroppo può esser soggetta a problematiche più o meno gravi e che possono interessare gli strati più superficiali o quelli più profondi. Le ustioni forse sono i fenomeni più frequenti che colpiscono la cute.

Ma cosa sono e come possiamo intervenire in caso di ustione?

Le ustioni sono lesioni della pelle o degli strati sottostanti che possono essere causate da vari fattori come calore o freddo eccessivo, sostanze chimiche, correnti elettriche.

Esse possono essere classificate in ustioni di primo, secondo e terzo grado in base allo strato di pelle colpito. È chiaro che quelle di terzo grado sono le ustioni che riguardano gli strati più profondi di tessuto, e di conseguenza risultano essere le più pericolose.

Ma come possiamo comportarci in caso di ustione?

Sicuramente se essa è grave è indispensabile chiamare immediatamente i soccorsi in quanto un tempestivo intervento di persone specializzate e competenti potrebbe risultare fondamentale.

la pelle- burn skin xondaderm

Ma ci sono delle norme di primo soccorso che possono essere applicate, se pure con estrema attenzione. Nelle forme più lievi e quindi che comportano poco rischio potrebbe essere importante rimuovere residui di materiali dalla ferita, o anche i vestiti, plastica o qualsiasi materiale possa contribuire ad aggravare la situazione.

Attenzione però perché in alcuni casi, qualora i vestiti fossero attaccati alla pelle potrebbe essere sbagliato eliminarli in quanto si rischierebbe di arrecare danni maggiori.  Ancora bisogna lavare la zona con acqua corrente non troppo fredda, ricoprire la ferita con garze sterili, e successivamente ospedalizzare per evitare che possano insorgere complicazioni.

Il rispetto delle buone norme igieniche è fondamentale, allo scopo di evitare l’insorgenza di infezioni pericolose.

E’ importante ricordare però che anche se conoscessimo le norme di primo soccorso da applicare in caso di tali infortuni, sarebbe sempre opportuno rivolgersi a persone competenti e specializzate e che possano fornire un aiuto immediato e fondamentale e far sì che ogni situazione, dalla più banale alla più seria possa avere la migliore risoluzione possibile.