Acqua e tessuti dopo l’estate

La bella e calda stagione estiva sta ormai per terminare, lasciando il posto all’autunno. Chi più chi meno in questi caldi mesi estivi ha goduto delle belle giornate soleggiate, dei benefici del sole e del mare, del meritato relax.

Ma ora bisogna fare i conti con la realtà, per ritornare alla quotidianità. , Acqua e tessuti dopo l’estate stentano ad avere un buon equilibrio.

Le eccessive temperature di questi mesi quali conseguenze possono aver avuto sulla nostra pelle?

È ora di prendercene cura e di reidratare la pelle e tutti i tessuti dell’organismo in modo ottimale.

acqua e tessuti

Tutti gli organi e tessuti del nostro organismo sono costituiti da cellule, nelle quali, una delle componenti più importanti è rappresentata dall’acqua, una molecola che partecipa a quasi tutti i processi metabolici che avvengono nel nostro corpo.

È sì una molecola tanto abbondante, ma è anche altrettanto semplice che essa venga persa dall’organismo.

Quando facciamo sport, quando il caldo e le temperature sono eccessive uno dei primi eventi che si verificano è il sudore.

Esso è un meccanismo di dispersione del calore, ma contemporaneamente perdiamo anche acqua, sali minerali e vitamine che devono poi essere reintegrati.

Tutto ciò cosa comporta alla nostra pelle? Innanzitutto è opportuno fare chiarezza su un concetto. Pelle secca e pelle disidratata non sono sempre sinonimi.

La pelle disidratata è quella che ha bisogno di un buon apporto di acqua. In questo caso per migliorare questa problematica è opportuno bere almeno due litri di acqua al giorno, e consumare alimenti ricchi di acqua, ovvero frutta e verdura in particolare. Chiaramente si tratta di accorgimenti che noi tutti dovremmo applicare come buona norma, per mantenere in salute il nostro organismo.

La pelle secca invece è caratterizzata in genere da una scarsa produzione di sebo, in seguito sempre ad una carenza di acqua. In questo caso specifico è opportuno far ricorso a prodotti specifici che possano risolvere questo problema.

acqua e tessuti

A tal proposito ad esempio è possibile utilizzare con regolarità Xondaderm crema, ovvero un prodotto a base di aloe vera, vitamine E ed F ed ossido di zinco.

Questo prodotto dalle spiccate proprietà lenitive ed emollienti forma un film protettivo sulla pelle che aiuta a prevenire fenomeni di pelle secca, ed arrossamenti e pruriti che potrebbero derivare.

In caso di pelle secca anche del viso è opportuno fare attenzione ai prodotti cosmetici da utilizzare, evitando magari quelli in polvere o compatti e prediligendo quelli in crema ed idratanti.