Olio di jojoba, un “Oro del Deserto” dalle mille proprietà

La natura ci offre sempre una soluzione! Da millenni le piante vengono utilizzate dall’uomo per tantissimi scopi. Dai semi, dai frutti, dalle foglie o da altre parti della pianta possono essere estratti numerosi composti che hanno le più svariate applicazioni, da quelle mediche a quelle estetiche. L’olio di jojoba è proprio uno di questi.
La jojoba è una pianta originaria di zone desertiche, presente prevalentemente in California e Messico.
È un arbusto legnoso a foglie persistenti che può raggiungere anche due metri di altezza. Questa pianta, appartenente alla famiglia delle Simmondsiaceae, produce semi che contengono un liquido denso, sotto forma di cera.

Generalmente esso rappresenta una fonte di nutrimento per alcuni uccelli e roditori, ma risulta tossico per i mammiferi. Tuttavia la cera presente nei semi non è facilmente digeribile, infatti alcuni animali si cibano dei semi di jojoba solo in condizioni estreme.

olio-di-jojoba

Ed è proprio dai semi della pianta che si estrae l’olio di jojoba, definito anche “oro del deserto”. Si tratta di una sostanza dalle molteplici proprietà benefiche, adoperato per la cura di pelle e capelli. Esistono in commercio svariati prodotti cosmetici contenenti olio di jojoba. Questo lipide vegetale è particolarmente ricco di vitamina E (tocoferolo) dunque si presenta come un antiossidante naturale molto potente, vitamine del complesso B e minerali, in particolare rame, iodio e zinco.

Quali sono le proprietà benefiche per cui esso viene particolarmente utilizzato come elisir di bellezza? In primis l’olio di jojoba rivitalizza, idrata, e lenisce la pelle irritata e arrossata, prevenendo anche la comparsa di rughe. Ha la capacità di penetrare nella pelle senza ungere, quindi può essere utilizzato anche come base trucco o come protezione per i raggi solari o per il freddo invernale. Quindi l’olio di jojoba è ottimale per idratare la pelle secca, e per contrastare i segni del tempo riducendo le rughe. È importante applicarlo sulla pelle rigorosamente pulita e con leggero massaggio per garantirne un completo assorbimento. Esso può essere utilizzato anche per rivitalizzare le labbra, con effetto volumizzante, idratante e rigenerante.

L’olio di jojoba può essere applicato anche sui capelli, su tutta la lunghezza e massaggiando delicatamente. In questo caso aiuta a riparare i danni causati dal calore di phon, piastra o ferro. Può essere utilizzato sia come impacco prima del lavaggio lasciandolo in posa per qualche minuto per poi risciacquare, e in questo caso previene la comparsa di doppie punte. Oppure può essere adoperato sui capelli asciutti dopo lo shampoo, per lucidarli, ammorbidirli e districarli, rendendo anche più agevole la piega che durerà più a lungo nel tempo.